Furto con ipnosi

8 Ott

In Italia e nel mondo sono presenti (purtroppo) migliaia di crimiali, nell’ambito dei furti sono sempre di più le tecniche di raggiro e manipolazione. A Tal proposito, quello che riporta Il Mattino di Padova ha dell’incredibile:

IpnosiOre 10.30, un cliente di origini indiane si reca nel Megastore Benetton di Via Emanuele Filiberto, in pieno centro a Padova. Inizia un colloquio con la commessa del negozio e da quel momento in poi, il racconto della commessa narra di una vera e propria ipnosi ai suoi danni, con conseguente perdita dei sensi, al termine della quale la commessa si è ritrovata confusa e con la cassa alla quale mancavano all’appello circa 450€ (pari all’incasso della giornata). E’ stata prontamente fatta la denuncia ai Carabinieri, i quali ora stanno indagando sul fatto e sono alla ricerca dello “Giucas Casella del Padovano“.

Non abbiamo informazioni sul negozio in questione, quindi non possiamo sapere se fosse attrezzato o meno in termini di sicurezza. Di certo possiamo affermare che in questo caso un buon sistema di videosorveglianza, sarebbe di certo utile a risalire all’individuo che ha commesso questo inusuale ed ambiguo furto.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: